La Mafia, la Camorra, la ‘Ndrangheta sono fenomeni che riguardano solo il Sud o anche il Nord Italia? Se sì, in che modo ci toccano, vivono al nostro fianco e intrecciano i nostri percorsi di vita? Il percorso Radici di Legalità metterà al centro queste domande.

Fibra Ottica

Una buona notizia per tutti i Grugliaschesi!

Open Fiber, società partecipata al 50% da Enel e Cassa Depositi e Prestiti, ha annunciato nuove città che saranno raggiunte dalla connettività in fibra ottica FTTH (che arriva direttamente nelle case dei cittadini e non solo nelle centraline stradali) a 1 Gbps. Tra queste ci sono diverse città Piemontesi come Alessandria, Beinasco, Collegno, Grugliasco, Moncalieri, Orbassano, e Rivoli che si aggiungono a Torino, già connessa alla fibra da diverso tempo.

Open Fiber ha l’obbiettivo di connettere oltre 271 città Italiane entro il 2022 e di creare una rete alternativa e veloce. È ormai dimostrato la Fibra può portare notevoli guadagni dal punto di vista dell’occupazione e dell’economia.

La nuova connessione è basata sulla tecnologia GPON (Gigabit Passive Optical Network) che permette, sulla carta, di arrivare fino a 2,5 Gbps in downstream e 1,25 Gbps in upstream. Successivamente sono previste nuove evoluzioni:

- XG-PON (10 Gbps in downstream/2,5 Gbps in upstream)

- XGS-PON (10 Gbps in downstream/10 Gbps in upstream)

- NG-PON2 (minimo 4x10 Gbps in upstream/2,5 Gbps in upstream)

Si è deciso comunque di partire con una velocità minima per poi scalare in avanti nel tempo.

Ad oggi Opern Fiber ha inoltre costituito numerose partnership con diversi operatori di rete come Fastweb, Vodafone Go, Wind Tre, Tiscali e molti altri. Non ci resta quindi che aspettare ed attendere che la fibra arrivi in più città possibili.

 

locandina cena in piazza

Approdiamo anche su YouTube!!! Per rimanere sempre aggiornato sulle nostre iniziative visita il nostro canale ed iscriviti!!!

https://www.youtube.com/user/GiovaniGrugliasco?app=desktop 

Continuano gli appuntamenti con Labor, percorso formativo dedicato al mondo del lavoro, con il supporto di un professionista delle risorse umane. Mercoledì 7 febbraio si parlerà di Colloquio individuale e di gruppo. L'incontro si terrà dalle 18,15 nell'aula B1 della Nave, dentro il parco culturale Le Serre, in via Tiziano Lanza, 31.

 Per informazioni e iscrizioni scrivici a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

E' attivo presso l'Informagiovani lo Sportello su Appuntamento, per permetterti, attraverso un colloquio individuale, di ricevere una consulenza specifica e approfondita, che risponda alle tue richieste.

Partono i 4 incontri per iniziare a sperimentarsi nel mondo della cucina. Per partecipare richiedi e consegna il modulo di adesione attraverso l'indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o durante gli orari di apertura dello "spazio giovani"